Home News I 7 assist man migliori d’Europa

I 7 assist man migliori d’Europa

1589
0
SHARE
Foto: Henrikh Mkhitaryan, Borussia Dortmund - Martin Rose/Bongarts

Affinché una squadra possa raggiungere gli obiettivi prefissati è necessario che disponga di un attaccante che metta la palla dentro la rete, ma non bisogna dimenticare l’importanza del possedere anche qualcuno che crei le occasioni propizie. Blogdicalcio.it vi guida alla scoperta dei sette assist man migliori d’Europa.

Mesut Özil, Arsenal – 16 assist
È il trequartista tedesco il re degli assist, almeno per il momento, anche se i sei assist di differenza rispetto al secondo in graduatoria lasciano ben sperare sulla sua incoronazione finale. Ma a prescindere da come si concluderà la corsa al primato, ciò che è certo è che l’Ozil opaco visto ai tempi del Real Madrid ormai è solo passato, confermandosi sempre più come perno dello scacchiere tattico di mister Wenger.

Lorenzo Insigne, Napoli – 10 assist
Al secondo gradino del podio e a pari merito con il parigino Di Maria, troviamo il talento made in Italy e precisamente in Napoli, Loreno Insigne. L’attaccante partenopeo se con Benitez è stato ad un passo dalla cessione, tra disguidi con tifosi e ruggine con il tecnico spagnolo, con il toscanaccio Maurizio Sarri sembra aver invertito totalmente rotta. Segna e fa segnare. Napoli ringrazia.

Angel Di Maria, Paris Saint Germain – 10 assist
Arrivato in Francia la scorsa estate dopo un anno al Manchester United, l’argentino si è subito rivelato fondamentale per il gioco di Laurent Blanc, anche in termini di gol. Senza dubbio il suo lavoro è facilitato da una Ligue 1 non proprio eccelsa dal punta di vista del tasso tecnico, ma d’altronde ognuno è artefice della propria fortuna.

Vedi anche  Serie A 7^giornata | la top 11

Neymar, Barcellona – 9 assist
In questi giorni si vocifera di una offerta milionaria (circa 190 milioni di euro) del Real Madrid per assicurarsi le prestazioni del campioncino brasiliano. Non sappiamo se questa voce si rivelerà col tempo fondata o meno, ma sappiamo che si rivelerebbero soldi ben spesi. Nonostante la giovane età è riuscito a contendersi il pallone d’oro con un certo Lionel Messi e se il buongiorno si vede dal mattino presto potrebbe anche vincerlo.

Kevin De Bruyne, Manchester City – 9 assist
Sul suo rendimento sta sicuramente pesando l’infortunio che lo terrà lontano dal rettangolo verde per ancora molto tempo. Nonostante tutto l’ex Werder Brema si è subito ambientato in quel di Manchester e quando ha potuto ha sempre lasciato il segno, in positivo.

Riyad Mahrez, Leicester City – 9 assist
Insieme a Vardy sta scrivendo la storia con la casacca del Leicester City, una sorta di miracolo Chievo di un po’ di anni fa. Quella storia che già riporta il suo nome in quanto miglior cannoniere di sempre con la maglia della propria Nazionale, l’Algeria. Ma Mahrez non solo segna, crea anche azioni pericolose. Il che lo rende un giocatore completo al cento per cento.

Henrikh Mkhitaryan, Borussia Dortmund – 9 assist
L’armeno è uno dei principali fautori della seconda giovinezza vissuta dal Borussia Dortmund. In lui l’ex milanista Aubameyang ha trovato una spalla perfetta.