Home B Bene, Bravo, B Bene, Bravo, B – Che bello il Livorno di Panucci, ma attenti...

Bene, Bravo, B – Che bello il Livorno di Panucci, ma attenti allo Spezia

244
0
SHARE

Bisoli ospita il suo passato per dimostrare che anche lontano dalla Romagna si può stare, e si può fare bene. Il Cagliari tenta l’allungo in casa contro il Latina, sperando che il Livorno capolista rallenti la sua corsa. Per Panucci c’è lo Spezia in ripresa. Vantaggiato e company sembrano inarrestabili, ma attenzione perché Bjelica, ed era prevedibile, sembra aver trovato la quadratura del cerchio dopo la sbandata di Bari. A proposito, come cambiano in fretta le cose nel calcio. Nicola, esaltato dopo la vittoria in 10 nella prima giornata, è sul banco degli imputati. Primo perché finire in 10 è diventato un vizio, secondo perché l’impresa con lo Spezia sembra aver spaventato i biancorossi anziché avergli messo la carica. La panchina scotta e l’avversario non è dei più semplici. L’Avellino va al San Nicola per vincere. In bocca a lupo a Juanluca Sacchi, uno dei più bravi arbitri della serie B, che arbitrerà una partita delicatissima. Tra Ascoli e Brescia è sfida tra ripescate, tra Como e Novara è match tra neo-promosse. Fuori le rivelazioni, che latitano. O forse è proprio il Livorno la vera rivelazione. Ma prendiamoci ancora qualche giornata per scoprirlo. A cominciare da oggi.

Vedi anche  Bene, Bravo, B - Il talento, più della corsa