Home News Euro 2016 – 5 cose che ancora non sapete su Dimitri Payet

Euro 2016 – 5 cose che ancora non sapete su Dimitri Payet

472
0
SHARE
Foto France Football

Dimitri Payet è l’uomo del momento. L’eroe della prima giornata di Euro 2016. Ha deciso la gara tra Francia e Romania con una rete straordinaria a pochissimi minuti dalla fine, da fuori area. Abbiamo deciso di scavare nel profilo e nella biografia del primo eroe di Euro 2016 per raccontarvi quello che ancora non sapete su Dimitri Payet.

#1 NATO NELL’OCEANO INDIANO
Payet è francese di riflesso, o per motivi storici. In realtà è nato nell’isola di Riunione, un’isola con oltre 800.000 abitanti nell’Oceano Indiano, che è sotto legislazione francese. Simbolo di una generazione di calciatori non nati in Francia, come Zidane tra gli altri, ma francesi per il calcio.

#2 1987
La Francia dei nati nell”87 avrebbe dovuto dettare legge ma per ora non ha vinto nulla. Era la generazione di Benzema e Nasri, che oggi sono tutti fuori per vari motivi. Rimane lui, quello esploso tardi, l’eterno bimbo prodigio nel quale non credeva quasi nessuno.

#3 MAI UN GOL IN CHAMPIONS
Non ha mai segnato un gol in Champions League pur avendo giocato 17 partite. Nella massima competizione continentale per club Payet ha deluso: si è rifatto agli Europei, e forse è addirittura meglio così.

#4 PRIMO EUROPEO
Payet ha debuttato in nazionale nel 2010, ma a distanza di 6 anni è al primo Europeo. Non ha mai disputato nemmeno un mondiale, pur avendo giocato una manciata di partite nelle qualificazioni, quindi ufficiali. Per la prima volta riceve le fiducia per una competizione così importante. E per ora la ripaga.

#5 125 PASSAGGI CHIAVE
Ha un record raggiunto con il Marsiglia nella stagione 2014-2015. In quell’anno ha collezionato 125 passaggi chiave, cosa che dal 2010 ad oggi non è mai riuscita a nessun altro calciatore. I gol infondo sono il bene minore.