Home A Fantacalcio – 3^ giornata: consigli e 10 calciatori da schierare

Fantacalcio – 3^ giornata: consigli e 10 calciatori da schierare

1044
0
SHARE

Sosta terminata, i giocatori hanno fatto il loro rientro dalle rispettive nazionali, gli allenatori possono finalmente preparare le sfide per la terza giornata di Serie A, e i fantallenatori schierare il loro 11 migliore per darsi nuovamente battaglia. Riparte il campionato, e riparte la stagione fantacalcistica, ad aprire le danze sarà un derby, Frosinone-Roma, sabato alle ore 18, insieme a Fiorentina-Genoa. In serata poi sarà la volta della Juventus, ultima in classifica, che affronterà la capolista Chievo Verona. Domenica sarà poi il giorno del riscatto per il Napoli contro l’Empoli, un ritorno al passato per Sarri, e per la Lazio impegnata contro l’imprevedibile Udinese. A concludere in bellezza ci sarà il derby di Milano, con le due società pronte nuovamente a lottare per i vertici della Serie A.

FROSINONE-ROMA (SABATO ORE 18:00)

Probabili formazioni: Frosinone: Leali, Rosi, Blanchard, Diakitè, Crivello, Gori, Gucher, Chibsah, Paganini, Ciofani, Soddimo. Roma: Szczesny, Florenzi, Manolas, De Rossi, Digne, Ucan, S. Keita, Naingollan, Totti, Salah, Dzeko.

Consigliati: Totti, Dzeko, Szczesny.
Sconsigliati: Leali e la difesa del Frosinone.

FIORENTINA-GENOA (SABATO ORE 18:00)

Probabili formazioni: Fiorentina: Tatarusanu, Tomovic, G. Rodriguez, Astori, Alonso, Borja Valero, Suarez, Gilberto, Ilicic, Bernardeschi, Kalinic. Genoa: Lamanna, De Maio, Burdisso, Izzo, Cissokho, Rincon, T. Costa, Laxalt, Ntcham, Pandev, Lazovic.

Consigliati: Kalinic, Ilicic, Pandev
Sconsigliati: Nessuno.

JUVENTUS-CHIEVO (SABATO ORE 20.45)

Probabili formazioni: Juventus: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Sturaro, Marchisio, Pogba, Hernanes, Morata, Dybala. Chievo: Bizzarri, Frey, Dainelli, Cesar, Gobbi, Castro, Rigoni, Hetemaj, Birsa, Paloschi, Meggiorini.

Consigliati: Buffon, Bonucci, Dybala, Morata, Pogba, Paloschi.
Sconsigliati: Nessuno.

VERONA-TORINO (DOMENICA ORE 12:30)

Probabili formazioni: Verona: Rafael, Pisano, Marquez, Moras, Souprayen, Sala, Viviani, Greco, Jankovic, Toni, Gomez. Torino: Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Peres, Acquah, Vives, Baselli, Avelar, Quagliarella, Belotti.

Vedi anche  Inter: ora Icardi è un problema

Consigliati: Toni, Jankovic, Quagliarella, Baselli, Glik.
Sconsigliati: Marquez

SASSUOLO-ATALANTA (DOMENICA ORE 15:00)

Probabili formazioni: Sassuolo: Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Floro Flores, Defrel, Sansone. Atalanta: Sportiello, Masiello, Paletta, Cherubin, Dramè, Carmona, De Roon, Kurtic, Moralez, Pinilla, Gomez.

Consigliati: Vrsaljko, Floro Flores, Pinilla, Gomez.
Sconsigliati: Nessuno.

SAMPDORIA-BOLOGNA (DOMENICA ORE 15:00)

Probabili formazioni: Sampdoria: Viviano, Cassani, Silvestre, Moisander, Regini, Barreto, Soriano, Fernando, Correa, Muriel, Eder. Bologna: Mirante, Ferrari, Rossettini, Maietta, Masina, Taider, Donsah, Mounier, Brienza, Giaccherini, Destro.

Consigliati: Muriel, Eder, Brienza, Destro.
Sconsigliati: Moisander, la difesa del Bologna.

EMPOLI-NAPOLI (DOMENICA ORE 15:00)

Probabili formazioni: Empoli: Skorupski, Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui, Zielinki, Diousse, Croce, Saponara, Pucciarelli, Maccarone. Napoli: Reina, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Valdifiori, Hamsik, Insigne, Higuain, Callejon.

Consigliati: L’attacco del Napoli, Saponara.
Sconsigliati: Skorupski, Koulibaly.

PALERMO-CARPI (DOMENICA ORE 15:00)

Probabili formazioni: Palermo: Sorrentino, Vitiello, Gonzalez, El Kaoutari, Rispoli, Hiljemark, Jajalo, Chochev, Lazaar, Vazquez, Gilardino. Carpi: Brkic, Zaccardo, Bubnjic, Gagliolo, Letizia, Lollo, Bianco, Fedele, Gabriel Silva, Matos, Lasagna.

Consigliati: Vazquez, Lazaar, Gabriel Silva.
Sconsigliati: Brkic, Zaccardo.

LAZIO-UDINESE (DOMENICA ORE 18:00)

Probabili formazioni: Lazio: Marchetti, Basta, Mauricio, Gentiletti, Radu, Parolo, Milinkovic, Candreva, Anderson, Lulic, Matri. Udinese: Karnezis, Wague, Danilo, Piris, Edenilson, Kone, Iturra, Fernandes, Adnan, Zapata, Di Natale.

Consigliati: Milinkovic, Candreva, Matri, Zapata, Di Natale.
Sconsigliati: Mauricio, Radu.

INTER-MILAN (DOMENICA ORE 20:45)

Probabili formazioni: Inter: Handanovic, Santon, Ranocchia, Murillo, Juan Jesus, Guarin, Felipe Melo, Kondogbia, Ljajic, Jovetic, Icardi. Milan: Diego Lopez, Abate, Zapata, Romagnoli, De Sciglio, Poli, De Jong, Kucka, Bonaventura, Luiz Adriano, Bacca.

Consigliati: I due attacchi
Sconsigliati: Felipe Melo, Poli.

Vedi anche  Oltre la 10 di Pogba

Tanti i giocatori da schierare e su cui puntare, ma dieci tra questi sono gli irrinunciabili per questa giornata. Dzeko rappresenta già una certezza in casa Roma, inoltre contro la matricola Frosinone, le possibilità del centravanti bosniaco di andare a rete sono molto alte. Le prestazioni di Szczesny invece, hanno riportato sicurezza alla difesa giallorossa, impossibile rinunciare all’estremo portiere giallorosso. Per rialzare la testa invece, Juventus, Lazio e Napoli avranno bisogno dei loro migliori giocatori. I bianconeri dovranno ritrovare la solidità difensiva persa nelle prime due giornate. Bonucci è il leader, Morata invece, che dovrebbe tornare dal primo minuto, dovrà trascinare l’attacco. Il Napoli si affida al solito Higuain, e ad un Hamsik che in Nazionale ha fatto vedere di essere un giocatore ritrovato. La Lazio continua ad aspettare Felipe Anderson, ma il brasiliano non è ancora al top della forma, e deve ritrovare la fiducia in se stesso. Si punta su Candreva, il migliore delle ultime due uscite della Nazionale di Conte, e su Milinkovic-Savic, alla prima da titolare, e che dovrà prendere per mano il centrocampo biancoceleste. Per lui sono stati spesi 10 milioni, e le aspettative sono molte. Chi sarà invece il mattatore del derby di Milano? Una partita imprevedibile, noi preferiamo affidarci a chi sembrava destinato a Milano e invece è rimasto a Genova, e a chi dopo una stagione da protagonista e tante offerte ha deciso di rimanere in un Palermo già orfano di Dybala, per diventarne il leader indiscusso. Stiamo parlando di Eder e Vazquez, i due oriundi della Nazionale italiana, pronti a diventare i giocatori partita contro le matricole Bologna e Carpi.