Home Fantacalcio Fantacalcio 8^ giornata – Ecco chi schierare e chi No

Fantacalcio 8^ giornata – Ecco chi schierare e chi No

276
0
SHARE

Si parte oggi con Roma-Empoli alle ore 18:00 e si prosegue in serata con Torino-Milan, probabile dentro o fuori per Mihajlovic. Domenica consueto spezzatino con Bologna-Palermo, poi tutte le altre sfide, ma l’attenzione è tutta riposta nel big match Napoli-Fiorentina. Infine, a chiudere questa 8^ giornata, il super posticipo Inter-Juventus. Dopo la sosta per le Nazionali potrebbero esserci dei cambi di formazione, non lasciatevi sorprendere, date uno sguardo ai nostri consigli partita per partita per la ormai consueta rubrica sul Fantacalcio.

Roma-Empoli (+ Florenzi; – Laurini)
Attualmente è uno dei giocatori più in forma d’Europa, Alessandro Florenzi, dopo la tanto attesa consacrazione anche in Nazionale, è pronto a strappare un’altra standing ovation all’Olimpico. Bene anche Gervinho, la sua velocità infatti, assieme a quella di Salah, potrebbe seriamente impensierire la retroguardia toscana, specie il francese Laurini.

Torino-Milan (+ Quagliarella; – Montolivo)
Gara difficile per i rossoneri chiamati ad una prova d’orgoglio e forse salva-tecnico. Sicuri protagonisti del match: Zappacosta, Bonaventura e Maxi Lopez, alla ricerca del classico gol dell’ex, ma l’uomo su cui puntare ad occhi chiusi resta il bomber Fabio Quagliarella. Capitolo Milan: oltre alle solite amnesie difensive, se lo avete nelle vostre fantarose, lasciate fuori Riccardo Montolivo, apparso ancora in netto ritardo di condizione.

Bologna-Palermo (+ Vazquez; – Destro)
Mounier ormai non è più una sorpresa: schieratelo senza paura. Possibili bonus anche da Brienza e Taider, il vero top player però sarà Franco Vazquez. Il rosanero in gare come queste può esaltarsi e dispensare assist al bacio e giocate d’alta scuola, Gilardino non aspetta altro. Discorso opposto invece per Destro, l’ex attaccante della Roma prima o poi dovrà sbloccarsi ma non sembra ancora essere arrivato il suo momento.

Vedi anche  4 bugie (sbugiardate) sul caso Higuain-Bonucci

Atalanta-Carpi (+ Gomez; – Fedele)
Gli orobici in casa hanno un unico obiettivo: i 3 punti. Confermati quindi Sportiello ed il trio d’attacco Moralez, Pinilla e Gomez. La dinamicità del Papu scardinerà senza dubbio il debole reparto arretrato emiliano.

Napoli-Fiorentina (+ Higuain; – Astori)
Difficile individuare un unico top nel match più importante della 8^ giornata. L’esperienza e la classe del Pipita avranno la meglio su Astori, ma puntante anche su Insigne, Allan ed Hamsik per quanto riguarda i partenopei, e su Alonso, Ilicic e Kalinic per i gigliati. Sarà una gara spettacolare!

Verona-Udinese (+ Badu; – Bruno Fernandes)
La gara si vincerà a centrocampo: Viviani-Hallfredsson vs Lodi-Badu, quattro nomi tutti appetibili ma gli inserimenti del ghanese potrebbero rivelarsi un’arma in più. Il rientrante Pazzini proverà ad andare subito a segno, mentre per Bruno Fernandes non sarà una partita semplice.

Genoa-Chievo Verona (+ Perotti; – Birsa)
Il Marassi per Paloschi è un campo fortunato ma la classe di Perotti e le conclusioni da fuori di Dzemaili indirizzeranno la gara in favore dei padroni di casa. Lasciate fuori Birsa, lo sloveno infatti verrà beccato dai suoi ex tifosi e annullato sul campo dalla prestanza di Tino Costa.

Frosinone-Sampdoria (+ Eder; – difensori centrali Frosinone)
Eder e Muriel vanno schierati al 100%, l’italo-brasiliano inoltre è il rigorista designato. Bene anche Soriano e Correa, il quale potrebbe finalmente sbloccarsi in Italia. Lasciate fuori tutta la retroguardia ciociara, non sarà di certo una giornata memorabile.

Sassuolo-Lazio (+ Candreva; – Mauricio)
Gli uomini di Eusebio Di Francesco cercano la vittoria e si affideranno alle parate di Consigli ed al solito tridente, Defrel su tutti. Ma il Mapei Stadium porta fortuna sia a Felipe Anderson che a Candreva, l’italiano in particolare sarà chiamato ad una grande prova e non deluderà le aspettative. Evitate se potete Mauricio, come sempre poco preciso e troppo irruento.

Vedi anche  La prima società che fa scegliere la maglia da gioco ai tifosi

Inter-Juventus (+ Dybala; – Felipe Melo)
Morata è in una forma stratosferica ma la Joya Dybala a San Siro dimostrerà tutto il proprio valore. Per quanta riguarda l’Inter affidatevi invece ad Icardi e Perisic. Felipe Melo è a rischio rosso, mentre Pogba resta un’incognita. Juan Jesus inoltre, di fronte a Cuadrado, dovrà ricorrere a diverse bustine di Oki.