Home Calciomercato I 10 giocatori ancora svincolati che potrebbero servire alle italiane

I 10 giocatori ancora svincolati che potrebbero servire alle italiane

1574
0
SHARE

Il mercato è entrato nel vivo, ma un dirigente che si rispetti sa che in una sessione storicamente indicata con l’appellativo di riparatorio, le vere occasioni vengono rappresentate dai calciatori disponibili a parametri zero. Blogdicalcio.it ha raccolto i nomi dei dieci svincolati di maggior spessore ad oggi disponibili che potrebbero rivelarsi utili per molte squadre della Serie A.

Leandro Damiao
L’attaccante brasiliano che fino a qualche anno fa faceva gola a mezza Europa è finalmente disponibile a parametro zero. Il contratto che lo legava al Cruzeiro è terminato nei primi giorni di dicembre ed ora il sudamericano è alla ricerca di una nuova sistemazione, magari in quell’Europa un tempo tanto vicina. L’attaccante sarebbe senza dubbio un buon acquisto per molte squadre di media-alta classifica della Serie A, l’unico ostacolo potrebbe rappresentarlo l’ingaggio.

Emmanuel Adebayor
Il togolese è alla ricerca di una nuova squadra dal settembre del 2015, quando sciolse il proprio contratto con il Tottenham. Ad oggi non ha ancora trovato una meta a lui gradita, inoltre crediamo che chi dovesse decidere di inserirlo in rosa dovrebbe vedersela con una condizione atletica del giocatore non proprio impeccabile, rischiando di doverlo utilizzare a mezzo servizio per qualche mese. Ma la spesa potrebbe anche valere l’impresa.

Ronaldinho
Un altro pezzo pregiato tra i colleghi svincolati. Conclusa l’avventura brasiliana con la maglia del Fluminense, il Gaucho è alla ricerca di una nuova squadra. Assicurarsi le sue magie, nonostante l’età che avanza sarebbe un affare per molte squadre. Anche in questo caso lo scoglio nella trattativa potrebbe essere rappresentato dall’ingaggio.

Kevin Nolan
Il centrocampista inglese, con alle spalle una vita vissuta a pane, pallone e West Ham sarebbe un innesto di qualità nonostante i suoi 33 anni inoltrati. In carriera si è sempre comportato da serio professionista e sul suo curriculum vanta ben 105 reti e 45 assist.

Vedi anche  7 giocatori ancora svincolati che potrebbero servire alle italiane

Carl Medjani
Il roccioso centrocampista col leggero fiuto del gol potrebbe essere una valida alternativa a parametro zero per molti club italiani. Rappresenterebbe una sorta di usato sicuro, anche alla luce della sua carriera niente male vissuta tra Ajaccio, Olympiacos e Trabzonspor.

Robinho
Concluso il semestre orientale con la maglia del Guangzhou Evergrande, l’ala brasiliana sogna il ritorno in Europa o lo sbarco nel ricchissimo calcio americano. Nonostante il passato da palla al piede vissuto in rossonero, potrebbe dare un aiuto preziosa alla sua futura squadra, persino in Italia.

Emmanuel Eboué
Il terzino ex Arsenal è ancora alla ricerca di un’opportunità dopo l’amaro addio col Galatasaray. Il giocatore vanta 388 presenze nel calcio professionistico, nelle quali ha realizzato 32 assist e segnato ben 19 reti. Porterebbe con sé senza dubbio dell’esperienza più che preziosa.

José Bosingwa
Il terzino portoghese, un tempo pezzo pregiato del mercato in entrata del Chelsea e pupillo di Mourinho, porterebbe con sé soprattutto esperienza sul rettangolo verde. Pochi gol messi a segno ed una ventina di assist forniti ai compagni.

Ilsinho
Esterno destro brasiliano, ex Shaktar, Ilsinho vanta 24 reti e 21 assist in 220 gare disputate tra Sudamerica ed Ucraina. Arrivato in Europa come possibile talento, ha mancato la consacrazione definitiva finendo tra gli svincolati di lunga data.

Kévin Constant
Il discussissimo terzino ex Milan è attualmente svincolato. Leggendo il suo nome sul viso di molti lettori sarà sbucato un leggero sorrisino, soprattutto alla luce del suo ultimo periodo con addosso la maglia del Milan. Ma a nostro parere si tratta di un giocatore che se riuscisse ad arrivare in una squadra pronta ad apprezzarlo, potrebbe anche tornare il buon terzino delle stagioni a Verona, sponda Chievo.