Home Calciomercato I 7 svincolati alla ricerca di una squadra negli ultimi due giorni...

I 7 svincolati alla ricerca di una squadra negli ultimi due giorni di mercato

1311
0
SHARE

Tra due giorni chiuderà ufficialmente la sessione estiva del mercato. Blog di Calcio ha raccolto per voi i nomi dei 7 migliori svincolati che rappresenterebbero un’occasione anche per le squadre italiane.

Emmanuel Ebouè
Qualche anno fa se svincolato avrebbe fatto impazzire tutte le big d’Europa. Ma gli anni passano per tutti e quest’estate il terzino ivoriano ha dovuto fare i conti con un mercato da parametro zero vissuto non proprio da protagonista. A pochi giorni dalla fine del mercato, l’ex Galatasaray non ha ancora trovato una nuova squadra, ma da qui al 31 agosto potrebbe succedere davvero di tutto. Il giocatore vanta 388 presenze nel calcio professionistico, in cui ha realizzato 32 assist e segnato ben 19 reti.

Yoann Gourcuff
Il nuovo Kakà ipotizzato dall’ad rossonero Adriano Galliani non ha ancora trovato squadra dopo aver lasciato il Lione. Accostato più volte in questa sessione di mercato al Rennes, ufficialmente è ancora a piede libero, forse perché il giocatore avrebbe sperato in qualcosa di meglio. Nonostante un’integrità fisica non proprio eccellente che ne ha condizionato fortemente la carriera, il francese sarebbe un buon acquisto per molte squadre della Serie A, per assist ma anche per concretezza in zona gol.

Dimitar Berbatov
Il bulgaro che nella stagione passata ha rimpiazzato Falcao al Monaco con prestazioni altalenanti, non ha ancora trovato una nuova sistemazione. Dalla sua ci sono una quota gol che ha superato soglia 230 e ben 100 assist. A suo svantaggio invece gioca una professionalità non proprio di altissimo livello, basti ricordare la querelle di qualche stagione fa tra Juventus e Fiorentina. Sarebbe una valida alternativa ai grandi bomber della Serie A.

Vedi anche  3 agosto - Le cinque trattative segrete del giorno

Ron Vlaar
Uno dei parametri zeri più pregiati, Vlaar è ancora senza squadra. Roccioso difensore esploso nel Feyenoord, Ron oltre ad una carriera in Nazionale olandese di primo livello, vanta anche presenze in Premier League tra le fila dell’Aston Villa. Un giocatore che darebbe sicurezza al reparto arretrato di qualsiasi squadra.

Ilsinho
Esterno destro brasiliano, ex Shaktar, Ilsinho vanta 24 reti e 21 assist in 220 gare disputate tra Sudamerica ed Ucraina. Arrivato in Europa come possibile talento il giocatore ha mancato la consacrazione definitiva, dovendo accontentarsi di un mercato da svincolato nell’anonimato.

Papakouli Diop
Cresciuto nella Liga con le maglie di Racing Santander e Levante il centrocampista ventinovenne non ha di certo il vizio del gol, ma rappresenta senza dubbio una solida opzione per il centrocampo. Cattivo quanto basta, il senegalese farebbe comodo a molte squadre in Europa.

Ricardo Vaz Tê
Giocatore portoghese ex West Ham, Vaz Tê si trasferisce in Turchia lo scorso gennaio dove però non riesce ad ambientarsi nonostante parta costantemente titolare. Ora è disponibile a parametro zero. Può giocare come esterno ma anche come trequartista a sostegno di una o due punte.