Home A Inter, 7 giovani calciatori in prestito che potrebbero essere il futuro nerazzurro

Inter, 7 giovani calciatori in prestito che potrebbero essere il futuro nerazzurro

2715
0
SHARE
Foto LaPresse - Donato Fasano per Corriere dello Sport

Molti sono i giovani talenti che potrebbero rappresentare il futuro dell’Inter, ora in prestito in serie minori per maturare e per essere pronti a conquistarsi un posto in prima squadra una volta tornati.


#1 GEORGE ALEXANDRU PUSCAS

Calciatore romeno, in prestito al Bari. È un attaccante con uno spiccato senso del goal. La sua duttilità tattica gli permette di giocare da centravanti, seconda punta oppure esterno offensivo. Si è messo in mostra insieme al compagno di reparto Bonazzoli e le numerose reti segnate con la Primavera gli sono valse l’approdo in prima squadra. Infatti, sotto la guida di Mancini ha collezionato 7 presenze tra campionato e coppe. Chiuso dai molti attaccanti arrivati durante il mercato estivo, viene mandato in prestito al Bari insieme al compagno di squadra Camara.

#2 GASTON CAMARA
Giocatore africano della Guinea, gioca nel Bari dove è arrivato in prestito questa estate. E’ un’ala destra molto apprezzato dai tifosi dell’Inter, perché rapido e tecnicamente in grado di saltare l’avversario. Ha già esordito in Serie A il 1 novembre 2014 contro il Parma, sostituendo Medel all’89’.

#3 FEDERICO DIMARCO
Difensore italiano in prestito all’Ascoli, ha fatto il suo debutto nell’Inter l’11 dicembre 2014, quando è entrato come sostituto di Danilo D’Ambrosio all’84’ contro il Qarabağ nella fase a gironi della UEFA Europa League. Invece, in Serie A, Dimarco è stato chiamato per la prima volta il 1° febbraio 2015, rimanendo in panchina. In seguito ha esordito in Serie A il 31 maggio 2015. Molto apprezzato dal tecnico Mancini, ha effettuato la preparazione con la prima squadra ma l’abbondanza di difensori presenti in rosa ha indotto la società a prestarlo in Serie B per consentirgli di giocare e maturare.

#4 DEMETRIO STEFFE’
Anche lui in prestito in Lega Pro, al Savona. Si era messo in luce nel campionato Primavera per uno straordinario goal nel derby con il Milan. Ha già esordito in Nazionale Under 16 ed è un esterno mancino di centrocampo che abbina ottime doti fisiche e tecniche su tutta la corsia mancina.

#5 ANDREA PALAZZI
Centrocampista italiano che gioca nel Livorno, è nell’Inter da quando aveva 10 anni ed è tanto promettente da aver già esordito in Europa League il 6 novembre 2014, sostituendo Kuzmanovic nella partita contro il Saint-Étienne.

#6 GIACOMO SCIACCA
All’Inter da quando aveva 6 anni, è un difensore centrale molto tecnico, bravo sia nella marcatura che nell’impostare il gioco. In passato ha dichiarato di ispirarsi a Samuel, ed è stato un pilastro di tutte le under, dalla 16 alla 19. Oggi è in prestito in Lega Pro nel Renate.

#7 MICHAEL VENTRE
Calabrese di nascita, ha scelto di scendere in Lega Pro nel Cosenza, nonostante avesse richieste dalla Serie B. E’ la classica seconda punta che fa della tecnica in velocità e del dribbling i suoi punti forti. Destro naturale, ma in possesso anche di un’ottima tecnica anche con il mancino, abile nel saltare l’uomo e con spiccata propensione al goal.