Home A L’ undici ideale del Fantacalcio dopo le prime 7 giornate di campionato

L’ undici ideale del Fantacalcio dopo le prime 7 giornate di campionato

988
0
SHARE

Come per la campagna acquisti di un qualsiasi club di Serie A, non è mai facile indovinare gli affari migliori per le propria formazione del Fantacalcio. Grandi le aspettative ad inizio stagione, grandi i rimpianti per quei giocatori sfuggiti all’ultimo momento, colpi mancati per una manciata di crediti. Così, tra un top e un flop, tra un “bidone” ingaggiato a cifre esorbitanti ed un giovane talento strappato per poco, il fantallenatore medio si gode la ripresa del campionato -dopo quasi due settimane di attesa- e non vede l’ora di esultare per un gol, un assist, una bella prestazione di un “proprio” calciatore. Se a segnare dovesse essere poi il pupillo di turno, il nome che consideriamo indispensabile più di ogni altro tra quelli a disposizione in rosa, la gioia sarebbe di sicuro raddoppiata. Dopo un’analisi dei dati di inizio stagione, ecco quello che sarebbe stato l’undici ideale, da prendere in blocco, alla prima asta del Fantacalcio.

1. Tatarusanu (Fiorentina – portiere)

L’inizio sfavillante della Fiorentina ne ha esaltato le doti. Una buona media voto e soprattutto la migliore fantamedia del campionato, ottenuta grazie alla solidità della difesa viola, lo eleggono come il miglior portiere del torneo di queste prime giornate. Chi ha preso Tatarusanu, preferendolo a portieri più noti, ha fatto decisamente un ottimo affare.

2. Marcos Alonso (Fiorentina – difensore)

I suoi numeri parlano chiaro: due gol e due assist in sette giornate è il miglior rendimento tra tutti i difensori della Serie A. Alonso ha qualità di gioco difficili da accostare ad un terzino sinistro. I fantallenatori che hanno puntato su di lui sono stati abili a riconoscerne il talento.

Vedi anche  Gol e palo: Giuseppe Rossi trascina il Levante (VIDEO)

3. Digne (Roma – difensore)

A Roma, sponda giallorossa, si sono subito resi conto di aver fatto un grande affare. Digne è un terzino sinistro che assicura spinta e copertura con lo stesso ottimo rendimento. La sua fantamedia è alta, seconda tra i difensori al solo Alonso.

4. E. Pisano (Verona – difensore)

Certamente non tra i difensori più quotati, ma al momento è terzo nella classifica generale di rendimento. Eros Pisano è la sorpresa della formazione ideale del Fantacalcio.

5. Pjanic (Roma – centrocampista)

Il calciatore bosniaco della Roma è uno dei centrocampisti più quotati in tutte le aste fantacalcistiche che si rispettino. Il motivo è molto semplice: Pjanic è forte e porta punti ai propri allenatori. Migliore fantamedia nel suo ruolo con all’attivo 3 gol e 2 assist. Chapeau!

6. Saponara (Empoli – centrocampista)

I fantallenatori più “scaltri” hanno preso appunti su Saponara fin dalla scorsa stagione, quando, tornato all’Empoli, ha iniziato a segnare senza soluzione di continuità. Il suo rendimento è ottimo, macchiato solo dall’espulsione rimediata contro il Frosinone.

7. Allan (Napoli – centrocampista)

Alla crescita del Napoli è coincisa la crescita di Allan, e viceversa. Centrocampista di grande forza fisica e corsa, è diventato decisivo anche in zona gol. Fantamedia stratosferica con al seguito 3 gol e 2 assist.

8. Mounier (Bologna – centrocampista)

Sconosciuto ai più ad inizio stagione, il francesino del Bologna sta dando una grande mano alla propria squadra nel cercare di districarsi dall’ultimo posto in classifica. Se nessuno si è accorto di lui all’asta iniziale, nella prima utile di riparazione può rivelarsi un ottimo innesto.

9. Ilicic (Fiorentina – attaccante)

Vedi anche  Fantacalcio - 3^ giornata: consigli e 10 calciatori da schierare

A seconda della redazione di riferimento, centrocampista o attaccante. Prendendo in considerazione quella più nota, Ilicic è momentaneamente l’attaccante migliore della Serie A con una fantamedia di 9,5, avendo messo a segno ben 3 gol e un assist.

10. Higuain (Napoli – attaccante)

Chi pensava ad inizio stagione che il “Pipita” fosse, magari anche solo col pensiero, lontano dal Napoli e dal campionato italiano si sbagliava. Higuain ha fatto il pieno di presenze con la maglia azzurra, mettendo a segno una fantamedia di 9,14 e la bellezza di 5 gol e 2 assist.

11. Eder (Sampdoria – attaccante)

Onore al merito di chi ha preso l’attuale capocannoniere del campionato. Per Eder sette presenze su sette in maglia blucerchiata, una fantamedia di 9,14 e 6 gol in questo inizio stagione.