Home Calciomercato Le 10 squadre che hanno speso di più in questa sessione di...

Le 10 squadre che hanno speso di più in questa sessione di mercato

917
0
SHARE

Settembre, il calciomercato si è appena concluso (anche se all’estero durerà ancora qualche ora), tempo di analisi e bilanci. Andiamo a scoprire insieme le 10 squadre europee che hanno investito maggiormente in questa sessione di mercato.

1- Manchester City: 204,38 milioni di euro
de bruyne
In testa alla classifica troviamo i Citizens, lo sceicco Mansur bin Zayd dal 2008 non bada a spese e anche quest’anno ha collezionato un saldo negativo record pari a -136,23 milioni. Gravano in particolare sul bilancio del City gli acquisti di Kevin De Bruyne (74 milioni), di Raheem Sterling (69 milioni) e di Nicolas Otamendi (45 mln) oltre alle operazioni “minori” che hanno portato a Manchester Fabian Delph (11,5 mln) e Patrick Roberts (pagato 2,8 ma con la possibilità di arrivare attraverso numerosi bonus alla stessa cifra del centrocampista ex Aston Villa), giovane talento del Fulham soprannominato il “Messi d’Inghilterra”.

2- Valencia: 142,00 milioni di euro
rodrigo
Al Mestalla è tutto pronto per il tanto atteso ritorno in Champions, la campagna acquisti è stata faraonica data anche la vantaggiosa cessione di Otamendi. Al suo posto è arrivato Aymen Abdennour dal Monaco (30 milioni di euro), mentre dal Benfica sono arrivati Rodrigo (riscattato a 30 milioni) ed i promettenti Andre Gomes e Joao Cancelo (entrambi pagati 15 milioni). Completano il quadro dei nuovi arrivi Alvaro Negredo (28 mln), Santi Mina (10 mln) e Ryan (7 mln).

3- Atletico Madrid: 139,50 milioni di euro
Jackson-Martinez
Grandi spese anche per Diego Pablo Simeone, spese per gran parte coperte dalle tante cessioni illustri che hanno rimpinguato le casse madrilene di ben 104 milioni. I Cochoneros potranno contare anche quest’anno su una rosa di primo livello, anzi sicuramente rinforzata rispetto a pochi mesi fa. Merito di Jackson Martinez (35 milioni), di Savic (25 mln), Ferreira Carrasco (20 mln), Luciano Vietto (20 mln), del ritorno di Filipe Luis (16 mln) e di Bernard Mensah (10 mln).

4- Juventus: 127,40 milioni di euro
dybala
Un’italiana subito fuori dal podio, non accadeva da diversi anni. Acquisti consistenti in casa Juve ma necessari visti gli addii di Vidal, Tevez, Pirlo e di Coman. Sono arrivati la Joya Paulo Dybala (32 milioni), Alex Sandro (26 mln), Mandzukic (19 mln), Zaza (18 mln), senza dimenticare il riscatto di Pereyra costato ben 14 milioni di euro.

5- PSG: 116,10 milioni di euro
di maria
Anche dalle parti di Parigi si sa non hanno problemi di soldi. Il super colpo del mercato transalpino si è rivelato Angel Di Maria (63 milioni di euro), ma non sono mancati altri arrivi come Kurzawa (25 mln), il riscatto di Serge Aurier (10 mln), il portiere Trapp (9,5 mln) e l’ex Montpellier Stambouli (8,5 mln).

6- Liverpool: 111,91 milioni di euro
Christian-Benteke-009
I Reds dopo una stagione del tutto fallimentare si sono affidati nuovamente a Brendan Rodgers e ad una campagna acquisti sostanziosa. Due i colpi di caratura europea: Christian Benteke (46,5 milioni) e Roberto Firmino (41 milioni). Rinforzi anche in difesa per il Liverpool, sono arrivati difatti il forte terzino destro Nathaniel Clyne dal Southampton (17 mln) ed il giovane centrale Joe Gomez (4 mln, classe ’95) dal Charlton.

7- Milan: 90,97 milioni di euro
carlos-bacca-milan
Non è arrivato il colpo finale tanto atteso ma il mercato è rossonero si è rivelato oltremodo scoppiettante. Manca ancora un centrocampista di qualità ma dopo anni di parametri zero e colpi a basso costo Berlusconi è tornato finalmente a spendere. Carlos Bacca (30 milioni) e Luiz Adriano (8 mln) saranno i veri trascinatori del nuovo Milan, formazione che potrà fare affidamento anche sui costosi romanisti Romagnoli (25 mln) e Bertolacci (20 mln).

8- Real Madrid: 89,50 milioni di euro
kovacic-inter-mancini
Siamo abituati a vederlo sul podio, quest’anno invece Florentino Perez si è preso un anno sabbatico accontentandosi dell’ottava piazza. Sabbatico fino a un certo punto visto che i blancos hanno regalato a Benitez due campioni come Kovacic (35 milioni) e Danilo (31,5), oltre ai giovani Casilla (6 mln), Vallejo (5 mln) e Asensio (3,5 mln).

9- Manchester United: 89,50 milioni di euro
depay-rooney-manchester-united-700x400
Altra sessione di mercato movimentata per lo United di Louis Van Gaal. Quest’anno però niente follie, solo acquisti intelligenti, a partire da quello potrebbe rivelarsi il vero colpo dell’anno: Memphis Depay (27,5 milioni di euro). Proseguiamo con Morgan Schneiderlin (35 mln), il nostro Matteo Darmian (18 mln) e Bastian Schweinsteiger (pagato solo 9 milioni di euro, non 30-35 come secondo alcuni media inglesi e tedeschi).

10- Inter: 86,45 milioni di euro
kondogbia
Nell’ultima giornata di mercato Erick Thohir è riuscito a scalzare dalla decima posizione il Bayern di Pep Guardiola. I nuovi giocatori nerazzurri sono davvero tanti: Kondogbia (35 milioni), Perisic (16 mln), Murillo (8 mln), Felipe Melo (3,7). Il saldo resta comunque positivo visto il +3,97 mln € ma non fatevi ingannare, l’Inter il prossimo giugno dovrà fare i conti con i riscatti di Jovetic (ora solo 3 mln per il prestito, 12 mln a giugno), Miranda, Telles, Ljajic e Montoya.

Ben tre dunque le squadre italiane presenti in questa top 10, merito di una Serie A che è tornata a spendere e si è attestata al secondo posto per volume di affari con poco più di 600 milioni di euro, alle spalle solo della Premier che ha superato il miliardo. Per quanto riguarda infatti il nostro campionato, se volessimo stilare la stessa classifica fatta poc’anzi per l’Europa in generale, troveremmo al quarto posto la Roma con 43,55 mln €, poi il Napoli con 33,05 mln €, a seguire Fiorentina (28,55 mln €), Torino (26,30 mln €), Sampdoria (26,00 mln €), Bologna (24,43 mln €) e Lazio (20,65 mln €).