Home A Le 5 bugie di (e su) Balotelli

Le 5 bugie di (e su) Balotelli

188
0
SHARE
PROBLEMI AL LIVERPOOL

Si dice in giro, più o meno spesso, che si tratta dell’ennesimo ritorno dopo aver fallito al Liverpool per i problemi caratteriali. Il calciatore non ha la forza mediatica in questo momento per smentire probabilmente, ma al Liverpool il fallimento non è stato comportamentale, quanto tecnico. E probabilmente il fatto che oggi in Premier Balotelli non trovi spazio è un problema ancora più grave.

HA FALLITO

Ennesima bugia di un capitolo fatto di veleni e tanta sfiducia nei confronti di un calciatore come in Italia ce ne sono molto pochi. Fino ad ora l’esperienza calcistica di Balotelli ha vissuto un sali-scendi nel quale è stato più il tempo passato negli inferi che quello nell’alto dei cieli. Ma a 25 anni è difficile tracciare un bilancio complessivo, e non è ancora il tempo di parlare di fallimenti.

DIECI COMANDAMENTI

Una mancata verità, più o meno. Si parla di dieci comandamenti che il ragazzo dovrà osservare, tra i quali essere puntuale agli allenamenti, non utilizzare i social per scrivere di calcio e così via. Come se fosse un decalogo cucito addosso ad un calciatore con evidenti problemi comportamentali che lo hanno assolutamente ridimensionato. Sono comportamenti di buon senso che esistono in tutti gli spogliatoi: a nessuno è permesso di arrivare in ritardo agli allenamenti o di fare “Balotellate”. Altro che provvedimenti straordinari.

LA RISERVA DI BACCA E LUIZ ADRIANO

Sarebbe inutile al Milan per vari motivi, secondo alcuni: il primo è che ci sono già Bacca e Luiz Adriano. Leggendo tra le righe della squadra rossonera, però, il primo è una seconda punta e il secondo non sembra superiore a Balotelli. Non al vero Balotelli, almeno. Il rilancio di Balotelli passa del Milan, ma la cosa è reciproca.

“MI SENTO MATURO”

Lo ha detto lui. Mourinho profetizzò: “Tra cinque anni staremo ancora a parlare dell’immaturità di Balotelli”. Di anni ne sono passati sei, nel frattempo quella della sua maturità rimane una bugia già sentita. O una futura verità?