Home Calciomercato Lega Pro, 7 grandi attaccanti sul mercato

Lega Pro, 7 grandi attaccanti sul mercato

3144
0
SHARE

Anche in Lega Pro il calciomercato è pronto a decollare, nonostante sia probabilmente ancora presto. Alcuni club hanno già cambiato allenatore (Lecce, ad esempio, che sarà allenato da Padalino), altri sono alla ricerca come il Catania, il Foggia (che potrebbe perdere De Zerbi), e così via. La stagione appena terminata ha visto le promozioni diretta di Benevento, Spal e Cittadella, e quella tramite play-off del Pisa di Rino Gattuso. Sono tanti gli attaccanti che in questa stagione hanno fatto bene che nella prossima potrebbero non rinnovare con la propria squadra e diventare contesi sul calciomercato. Abbiamo raccolto qui i 7 bomber che sarebbero veri e propri colpi di mercato per tutte le squadre di Lega Pro.

ANDREA ARRIGHINI
Calciatore del Cosenza in prestito dall’Avellino. Il prestito scadrà il 30 Giugno e non è ancora stato rinnovato. L’Avellino potrebbe optare per un nuovo prestito o per una cessione a titolo definitivo. Nell’ultimo campionato ha realizzato 9 reti (+2 in Coppa Italia) e ha mostrato buone doti, alle quali manca un pizzico di continuità che farebbe la differenza. Piace a tante squadre, ma prima bisogna risolvere la situazione con l’Avellino e capirne le intenzioni. Difficilmente si aggregherà ai lupi per la B.

ALLAN BACLET
Trascinatore e leader del Martina Franca che si è salvato ai play-out contro il Melfi, proprio grazie a un suo gol. Attaccante con un passato importante tra Arezzo, Reggina e Lecce: nell’ultima stagione ha realizzato 13 reti, facendo la differenza. Si è rilanciato dopo l’esperienza infelice alla Pro Patria, ed è pronto a tornare in una big dei tre gironi o in qualche neo promossa ambiziosa.

ANDREA BRIGHENTI
Ha ancora un anno di contratto con la Cremonese, con la quale ha giocato le ultime 3 stagioni segnando a raffica. I 17 gol dell’ultima stagione nel girone A ne sono la dimostrazione, in una squadra che ha comunque deluso le aspettative. Attaccante puro, vede la porta come pochi. Non è detto che si muova, ma ha tante offerte.

Vedi anche  Le 10 squadre che hanno incassato di più in questa sessione di mercato

GIUSEPPE CACCAVALLO
Veniva anche lui da stagioni infelici ma il riscatto alla Paganese è stato entusiasmante: 15 gol con la squadra campana e quotazioni in rialzo. Lo vorrebbe il Lecce, ma le offerte non mancano nemmeno in altri gironi. Non sarà facile per la Paganese trattenere un attaccante così richiesto.

MARCO CELLINI
17 gol in appena 24 presenze nell’ultimo campionato con la Spal. Non è più giovanissimo e i 35 anni si potrebbero sentire, ma porta con sé esperienza e gol certi. Scommessa da vincere, nonostante l’età.

DAVIDE MOSCARDELLI
Classe 1981 come Cellini, negli ultimi anni si è calato nella realtà del Lecce, senza mai riuscire però a riportare i salentini in Lega Pro. La forma fisica è il “malus” ma ha giocate da categoria superiore e ha davanti a sé almeno un altro anno a livelli importanti. Non è facile per una squadra d’alta classifica puntare su di lui, ma ovunque farebbe la differenza.

STEFANO SCAPPINI
Piace tanto anche in Serie B, ma non è detto che non si faccia convincere da qualche buon club di Lega Pro che punti a vincere il campionato. Classe 1988 è pronto al salto di qualità. Nell’ultimo campionato ha realizzato 24 gol nel Pontedera.