Home A Non solo Juve: anche Spezia e tre squadre di Lega Pro sono...

Non solo Juve: anche Spezia e tre squadre di Lega Pro sono ancora imbattute

1006
0
SHARE
Foto: www.acspezia.com

Chi conosce o segue Massimiliano Allegri sa che sono due le peculiarità tipiche delle sue gestioni: gli Infortuni muscolari e le false partenze, con queste ultime compensate quasi sempre da un ottimo proseguo di stagione. Ed è un po’ quello che sta accadendo ai bianconeri quest’anno, che al tremendo avvio di stagione è riuscita a contrapporre un filotto di vittorie e buone prestazioni che le consentono tutt’ora di essere imbattuta in campionato dal 28 ottobre 2015, quando uscì sconfitta a Reggio Emilia contro il Sassuolo, con una conseguente prima parte di 2016 vissuta da imbattuta (se si esclude il tonfo in Coppa Italia contro l’Inter).

Tuttavia stupirà come la Juventus non sia l’unica squadra in grado di contare su un inizio d’anno vissuto da insuperato. Come lei infatti hanno fatto lo Spezia in Serie B ed in Lega Pro Pordenone (gruppo A), Benevento e Lecce (gruppo C). Questo poker di compagini da quando il nuovo anno è iniziato non hanno mai perso e non è un caso che oggi tutte possano contare su una posizione in classifica rilevante.

Il Lega Pro il Lecce dopo un avvio di stagione da dimenticare con cinque sconfitte in cinque gare, ha pian piano recuperato terreno (complice il passaggio di testimone da Asta a Braglia) riuscendo a passare dalla coda ai vertici della classifica. Nello specifico i giallorossi di Puglia non perdono dal mese di novembre, quando uscirono sconfitti a Catanzaro per 2-1. Meglio in un certo senso ha fatto il Benevento che al contrario dei pugliesi ha evitato la partenza a diesel, anche se la classifica vede le due squadre separate da solo un punticino. I campani nello specifico non perdono dall’ultima gara del 2015, cioè dalla sfida in Salento proprio contro il Lecce. Imbattuto, come già ricordato, è anche il Pordenone che oggi occupa la seconda piazza della classifica e che perse proprio nell’ultima gara di dicembre contro il Pavia. Da gennaio i friulani hanno accumulato un filotto di otto vittorie consecutive ed un solo pareggio (nell’ultima gara contro il Lumezzane).

Se la passa altrettanto bene anche lo Spezia, anche se quest’ultimo al contrario delle squadre di Lega Pro non può contare su posizioni di vertice, anche se ad oggi si trova in piena zona play-off. A penalizzare i liguri il pessimo avvio di stagione, risolto con l’arrivo in panchina di Domenico Di Carlo, sotto la cui guida sono anche riusciti ad ottenere una storica vittoria in Coppa Italia contro la Roma.