Home News Samir è l’ultimo a esserci riuscito: tutti i difensori a segno all’esordio...

Samir è l’ultimo a esserci riuscito: tutti i difensori a segno all’esordio in Serie A

442
0
SHARE
Foto: pagina Facebook Hellas Verona

C’è riuscito Samir, ieri, a segno in Bologna-Hellas Verona. Il gol di testa realizzato su corner, schema consolidato per la squadra di Delneri (quella che ha segnato di più su palla inattiva di testa), dà tre punti ai gialloblù che possono essere fondamentali per l’eventuale riapertura del discorso salvezza. In questa stagione c’erano stati altri due difensori a segno al proprio debutto. Uno era Arlind Ajeti, difensore centrale del Frosinone a segno in Sassuolo-Frosinone il 6 Gennaio scorso, e l’altro era stato El Kaoutari, terzino del Palermo al debutto in A alla prima giornata, con tanto di gol contro il Genoa.

Nel 2014-2015, ancora con la maglia del Palermo, ci riuscì anche Giancarlo Gonzalez. Ma la tradizione dei difensori rosanero in gol al debutto in A è arricchita dalla presenza di Nélson, terzino destro a segno al Barbera in Palermo-Atalanta (3 Febbraio 2013) al proprio esordio nel massimo campionato italiano. Nel 2012-2013 ci riuscirono anche Marco Vittiglio, in gol con la maglia del Pescara contro la Fiorentina all’ultima giornata; e Fabrizio Grillo, a segno al San Paolo di Napoli con la maglia del Siena. La gioia per il gol all’esordio toccò anche a Martin Caceres, a segno in un Lazio-Juve al debutto nel massimo campionato.

Tornando indietro negli anni c’è il gol di Christian Chivu nella stagione 2002-2003. Il difensore centrale segnò alla prima partita in A, giocata con la maglia della Roma, nel pokerissimo che i giallorossi rifilarono al Brescia (5-1). Questi sono i nomi di tutti i calciatori che dal 2000 in poi sono andati a segno in Serie A al proprio debutto assoluto. Chi sarà il prossimo?