Home B Serie B, la Top 11 della 11^ giornata

Serie B, la Top 11 della 11^ giornata

199
0
SHARE

PORTIERI

Iacobucci (Entella): Un portiere forte e ormai consolidato in cadetteria. Lo Spezia non passa. Porta inviolata da sei gare.

DIFENSORI

Franco (Salernitana): Si adatta bene al ruolo di centrale, pur essendo un terzino sinistro. Prova di forza sublimata dal gol dell’ex.

Ceppitelli (Cagliari): Il suo talento è nuovamente riemerso. E stavolta va in gol con uno stacco di testa.

Perico (Cesena): Grande prova del romagnolo contro il Lanciano, che dalle sue parti non riesce a passare. Corona il tutto con un bel gol.

Poli (Novara). Un osso duro per l’attacco del Bari, impossibile passare. E’ uno dei simboli di questo Novara sorprendente.

CENTROCAMPISTI

Kessie (Cesena): Giocatore completo, sfoggia una prova di carattere ed appare molto abile nello svolgimento di entrambe le fasi. Se la Roma (e non solo) erano interessate a lui, un motivo c’è. Farà parlare di sé

Memushaj (Pescara): Leader del Pescara, il vero faro della squadra di Oddo. Segna, sforna assist e detta i tempi come nessun’altro.

Faragò (Novara): Complice anche la dormita della difesa biancorossa, mette a segno il gol del momentaneo vantaggio. Sfoggia nel complesso una gara all’altezza, un bel centrocampista.

ATTACCANTI

Trotta (Avellino): Risorge l’Avellino, risorge anche lui. E per lui anche una doppietta d’autore. Attaccante forte, di questo passo diventerà un lusso per la cadetteria.

Caracciolo (Brescia): Prende in mano la squadra come solo pochi trascinatori saprebbero fare. Il suo gol vale oro.

Lapadula (Pescara): Conferma le buone prove sfornate ai tempi del Teramo. Attaccante rivelazione, ma quando sei uno di quelli col pedigree c’è poco da fare.

Vedi anche  Serie B, la Top 11 della prima giornata