Home B Serie B, la Top 11 della 11^ giornata

Serie B, la Top 11 della 11^ giornata

165
0
SHARE

PORTIERI

Iacobucci (Entella): Un portiere forte e ormai consolidato in cadetteria. Lo Spezia non passa. Porta inviolata da sei gare.

DIFENSORI

Franco (Salernitana): Si adatta bene al ruolo di centrale, pur essendo un terzino sinistro. Prova di forza sublimata dal gol dell’ex.

Ceppitelli (Cagliari): Il suo talento è nuovamente riemerso. E stavolta va in gol con uno stacco di testa.

Perico (Cesena): Grande prova del romagnolo contro il Lanciano, che dalle sue parti non riesce a passare. Corona il tutto con un bel gol.

Poli (Novara). Un osso duro per l’attacco del Bari, impossibile passare. E’ uno dei simboli di questo Novara sorprendente.

CENTROCAMPISTI

Kessie (Cesena): Giocatore completo, sfoggia una prova di carattere ed appare molto abile nello svolgimento di entrambe le fasi. Se la Roma (e non solo) erano interessate a lui, un motivo c’è. Farà parlare di sé

Memushaj (Pescara): Leader del Pescara, il vero faro della squadra di Oddo. Segna, sforna assist e detta i tempi come nessun’altro.

Faragò (Novara): Complice anche la dormita della difesa biancorossa, mette a segno il gol del momentaneo vantaggio. Sfoggia nel complesso una gara all’altezza, un bel centrocampista.

ATTACCANTI

Trotta (Avellino): Risorge l’Avellino, risorge anche lui. E per lui anche una doppietta d’autore. Attaccante forte, di questo passo diventerà un lusso per la cadetteria.

Caracciolo (Brescia): Prende in mano la squadra come solo pochi trascinatori saprebbero fare. Il suo gol vale oro.

Lapadula (Pescara): Conferma le buone prove sfornate ai tempi del Teramo. Attaccante rivelazione, ma quando sei uno di quelli col pedigree c’è poco da fare.