Home B Serie B, la Top 11 della 15^ giornata

Serie B, la Top 11 della 15^ giornata

338
0
SHARE

SERIE B – 15^ GIORNATA, TOP 11

PORTIERI

Aresti (Pescara): Para l’impossibile, almeno sei sono i tiri salvati dall’estremo difensore abruzzese. Basta per evitare una sconfitta più pesante da parte del Cesena, ma non per tornare a casa con le pive nel sacco.

DIFENSORI

Caracciolo (Brescia): Dalle sue parti, complice una giornata veramente storta, il Cagliari non passa. Prestazione maiuscola.

Yao (Crotone): Una conferma ormai dopo queste prime giornate di campionato, e il Crotone vola sempre più in alto.

Faraoni (Novara): Anche col Livorno la sua è stata una gara ad alti livelli. Si dimostra terzino affidabile.

Troest (Novara): Vale lo stesso discorso usato per Faraoni. Pomeriggio da incubo per l’attacco livornese.

CENTROCAMPISTI

Sensi (Cesena): Con lui i romagnoli sembrano avere davvero qualcosa in più su tutti gli avversari. Dà poi una grossa mano a Ragusa in occasione del gol dell’1-0.

Vitale (Ternana): Con Breda si è rigenerato, e la sua vita da capitano è cambiata in meglio. Ottima prestazione contro il Vicenza

Kupisz (Brescia): E’ la spina nel fianco della retroguardia cagliaritana. Forse il miglior giocatore di tutta la giornata, il più incisivo. Doppietta strameritata

ATTACCANTI

Caputo (Entella): Il gol che vale i tre punti al Braglia contro il Modena è davvero tanta roba. Ha confezionato una rete godibile, e le sue marcature ora salgono a quota cinque. E’ un buon momento per la punta altamurana.

Ragusa (Cesena): Segna di testa il gol del vantaggio del Cesena, poi passa il resto della gara sempre al servizio della squadra. Giocatore molto attivo.

Gonzales (Novara): Ancora in gol, ancora una prestazione da leader nel suo Novara. Ha ancora molto da dire in questo campionato, c’è da scommetterci.

Vedi anche  Che fine ha fatto Simone Farina? Insegna calcio ai giovani, ma all'estero