Home B Serie B, la Top 11 della 15^ giornata

Serie B, la Top 11 della 15^ giornata

333
0
SHARE

SERIE B – 15^ GIORNATA, TOP 11

PORTIERI

Aresti (Pescara): Para l’impossibile, almeno sei sono i tiri salvati dall’estremo difensore abruzzese. Basta per evitare una sconfitta più pesante da parte del Cesena, ma non per tornare a casa con le pive nel sacco.

DIFENSORI

Caracciolo (Brescia): Dalle sue parti, complice una giornata veramente storta, il Cagliari non passa. Prestazione maiuscola.

Yao (Crotone): Una conferma ormai dopo queste prime giornate di campionato, e il Crotone vola sempre più in alto.

Faraoni (Novara): Anche col Livorno la sua è stata una gara ad alti livelli. Si dimostra terzino affidabile.

Troest (Novara): Vale lo stesso discorso usato per Faraoni. Pomeriggio da incubo per l’attacco livornese.

CENTROCAMPISTI

Sensi (Cesena): Con lui i romagnoli sembrano avere davvero qualcosa in più su tutti gli avversari. Dà poi una grossa mano a Ragusa in occasione del gol dell’1-0.

Vitale (Ternana): Con Breda si è rigenerato, e la sua vita da capitano è cambiata in meglio. Ottima prestazione contro il Vicenza

Kupisz (Brescia): E’ la spina nel fianco della retroguardia cagliaritana. Forse il miglior giocatore di tutta la giornata, il più incisivo. Doppietta strameritata

ATTACCANTI

Caputo (Entella): Il gol che vale i tre punti al Braglia contro il Modena è davvero tanta roba. Ha confezionato una rete godibile, e le sue marcature ora salgono a quota cinque. E’ un buon momento per la punta altamurana.

Ragusa (Cesena): Segna di testa il gol del vantaggio del Cesena, poi passa il resto della gara sempre al servizio della squadra. Giocatore molto attivo.

Gonzales (Novara): Ancora in gol, ancora una prestazione da leader nel suo Novara. Ha ancora molto da dire in questo campionato, c’è da scommetterci.