Home A Serie A, classifica calci d’angolo alla 30^ giornata

Serie A, classifica calci d’angolo alla 30^ giornata

849
0
SHARE

Per poter segnare è necessario creare il maggior numero di occasioni possibile. Calci di punizione, rigori, calci d’angolo. A volte i calci piazzati possono rivelarsi decisivi, non solo in fase offensiva, ma anche in quella difensiva. La classifica basata sul numero di calci d’angolo ottenuto dalle compagini della Serie A parla chiaro. La squadra che può contare sulla maggior quantità di tiri dalla bandierina è la Lazio di Pioli che ha raggiunto i 195 tentativi. I biancocelesti sono la forza maggiore in Italia, precedendo anche l’Inter, ferma invece a quota 189. Un fattore comunque non sfruttato a dovere da entrambe le squadre se si considera che sia i capitolini che i meneghini in questa stagione in più di una partita hanno mostrato difficoltà in fase realizzativa.

Al terzo posto troviamo la Roma, a pari merito con il Milan, fermi a 179 tiri totali. Quinto è il Napoli a quota 168, seguito da Fiorentina e Juventus. E non è un caso che nelle prime sette posizioni figurino quelle squadre che occupano la parte alta della classifica, segno che il numero di calci d’angolo è molto spesso direttamente proporzionale al peso offensivo delle stesse squadre. All’ultimo posto di questa speciale classifica c’è il Chievo con 123 tiri, preceduto da Carpi (138) e Palermo (130).

Classifica calci d'angolo Serie A