Home News Striscione in una città italiana: “Noi non siamo napoletani”, ma è in...

Striscione in una città italiana: “Noi non siamo napoletani”, ma è in Campania

406
0
SHARE
Foto: solosalerno.it

Appare una scritta in una città italiana, contro Napoli (“Noi non siamo napoletani“) ed è probabilmente riferita a vicende calcistiche. Ma accade tutto in Campania, e precisamente a Eboli, città nel salernitano di circa 40.000 abitanti. Probabilmente serve a ribadire come nella cittadina campana si tifi la squadra della propria città e al massimo la Salernitana, più che il Napoli, che pure è in corsa per lo scudetto. Una precisa scelta da parte di un gruppo di tifosi, che da un cavalcavia ferroviario hanno esposto lo striscione che vedete nella foto, ripresa da solosalerno.it.

Diventa importante lo striscione per evidenziare come all’interno della stessa Campania le rivalità territoriali e calcistiche prevalgano sul fatto che una squadra del Sud dopo oltre 20 anni torni a giocarsi lo scudetto. Uno slogan spesso usato da tifoserie del Nord, quali quelle di Inter, Juventus e Milan, e additato come “razzista”. Ora, però, viene usato, esposto e mostrato fieramente anche da una tifoseria del Sud. E per di più campana. Segno che a Eboli non si era fermato solo Cristo, ma anche l’amore per il Napoli.

Vedi anche  Tutto quello che c’è da sapere sugli ottavi di finale di Coppa Italia