Home News Tutto quello che c’è da sapere sul sorteggio Champions

Tutto quello che c’è da sapere sul sorteggio Champions

167
0
SHARE

Il giorno del sorteggio dei gironi, dopo preliminari e play off che per qualcuno iniziano addirittura a Luglio, è il primo passo verso la competizione vera, quella che per quest’anno si concluderà a San Siro Sabato 28 Maggio 2015. Il giorno di Gianni Infantino e delle “palle”, che quest’anno si terrà al Grimaldi Forum , porta con sé una grande novità, ovvero la scelta delle teste di serie (le squadre della prima fascia) che per la prima volta non saranno le prime 8 squadre col miglior ranking individuale, ma le vincitrici dei maggiori 8 campionati europei (Spagna, Inghilterra, Germania, Italia, Portogallo, Francia, Russia, Olanda). Proprio da qui deriveranno i maggiori pericoli per Roma e Juventus, che si troveranno squadre come Real Madrid e Manchester City non in prima fascia. La crescente egemonia del calcio spagnolo è confermata dal fatto che per la prima volta, su 32 squadre, ce ne saranno 5 della stessa nazionalità, spagnole appunto. I gironi saranno 8 e saranno formati come sempre da 4 squadre. La prima partita di questa fase si terrà il 15 Settembre, la sesta ed ultima giornata si concluderà il 9 Dicembre. Poi la competizione si fermerà per due lunghissimi mesi e riprenderà il 16 Febbraio con l’inizio degli ottavi di finali, prima di concludersi come già detto con la finalissima di San Siro. La Scala del calcio ospiterà per la quarta volta una finale di Champions League (Coppa dei Campioni): l’ultima volta che si giocò a San Siro era il 23 Maggio 2001 ed ebbe la meglio il Bayern Monaco sul Valencia, ma solo dopo i calci di rigore. Prima dei tedeschi, a San Siro si imposero l’Inter padrone di casa nel 1965 e il Feyenoord nel 1970.

Come noto, ai gironi, non potranno esserci derby, dunque le 4 squadre componenti saranno tutte di campionati diversi. Azzeccare il girone perfetto, per le due italiane, sarà un’impresa. La Juventus gode del fatto che eviterà le squadre della prima fascia perché, solo grazie al nuovo criterio riguardante le teste di serie, si troverà nella stessa, ma al pari della Roma non potrà evitare le squadre della seconda fascia, che per il blasone che hanno e la paura che incutono si confondono con le teste di serie. I bianconeri dovranno scongiurare il girone della morte che potrebbe essere composto da Manchester City-Siviglia-Wolfsburg. I giallorossi sperano invece di non finire in un girone così: Barcellona-Manchester City-Roma-Wolfsburg. Il girone da sogno sarebbe Valencia-Dinamo Kiev-Astana per la Juventus, e Psv-Valencia-Astana per la Roma.

Allora andiamo a scoprire quanta paura debba fare questo sorteggio, e la valutazione fatta da Blogdicalcio.it per ognuna delle squadre partecipanti, con la speranza che Gianni Infantino faccia girare ed estragga le palle giuste.

PRIMA FASCIA:
Barcellona (Spagna) *****
Chelsea (Inghilterra) *****
Bayern (Germania) *****
Juventus (Italia) ****
Benfica (Portogallo) ***
Psg (Francia) ****
Zenit (Russia) **
Psv Eindhoven (Olanda) **

SECONDA FASCIA:
Real Madrid (Spagna) *****
Atletico Madrid (Spagna) ****
Porto (Portogallo) ***
Arsenal (Inghilterra) ****
Manchester United (Inghilterra) ****
Valencia (Spagna) ***
Bayer Leverkusen (Germania) ***
Manchester City (Inghilterra) *****

TERZA FASCIA:
Shakhtar Donetsk (Ucraina) **
Siviglia (Spagna) ***
Lione (Francia) **
Dinamo Kiev (Ucraina) **
Olympiacos (Grecia) **
Cska Mosca (Russia) **
Galatasaray (Turchia) ***
Roma (Italia) ***

QUARTA FASCIA:
Bate Borisov (Bielorussia) *
Borussia Moenchengladbach (Germania) **
Wolfsburg (Germania) ***
Dinamo Zagabria (Croazia) *
Maccabi Tel Aviv (Israele) *
Gent (Belgio) *
Malmoe (Svezia) *
Astana (Kazakhstan) *