Home News “Un giorno all’improvviso…” è il coro che accompagna Juventus-Napoli: ecco come nasce...

“Un giorno all’improvviso…” è il coro che accompagna Juventus-Napoli: ecco come nasce il tormentone (VIDEO)

1122
0
SHARE
Pepe Reina, foto: Pagina Facebook ufficiale SSC Napoli

Gli appassionati di tifo lo conoscono ormai a memoria, è quel tormentone che si è diffuso tra le curve sulle note della canzone dei Righeira “L’Estate sta finendo”. Ormai è diventata la colonna sonora del sogno del Napoli capolista, che in serata affronterà la Juventus allo Stadium per definire il primato di questa Serie A. I tifosi azzurri la cantano con la squadra alla fine di ogni partita al San Paolo, ci sono varie versioni remixate e in città non c’è nessuno che non conosca quel simpatico motivetto che ricorda a tutti che Napoli sta vivendo una favola calcistica.

In precedenza l’avevano cantata anche i tifosi della Juventus, così come quelli di tante altre squadre. Ormai è diventata una canzoncina cult per gli stadi italiani. Ma dov’è nata? I primi a fare questo coro sono stati i tifosi de L’Aquila, squadra del girone B di Lega Pro. A L’Aquila questo coro era in voga già nella passata stagione, e da lì si è diffusa tra le varie curve italiane, fino a diventare il marchio di fabbrica dei tifosi del Napoli. E magari anche di quelli della Juventus.

In basso potete vedere i tifosi de L’Aquila, del Napoli e della Juventus cantare il motivetto. E che vinca il migliore anche sugli spalti. Che poi, in teoria, ha vinto L’Aquila.

Vedi anche  ANALISI: coppe e campionato, come si incrociano i calendari delle italiane