Home News Bene, Bravo, B – Tutti bravi tra le mura amiche

Bene, Bravo, B – Tutti bravi tra le mura amiche

163
0
SHARE

Il Crotone potrà capire all’Adriatico di Pescara se il cielo è sempre più blu. Il test è di quelli importanti perché gli abruzzesi di Oddo hanno vinto in casa tre partite su quattro e possono inserirsi nella lotta per i primi due posti ottenendo punti importanti tra domani e martedì (recupero contro il Novara). A proposito di Novara, due cose: la prima è una domanda. Ma come si fa a pensare ad un posticipo serale un una zona dove d’inverno la nebbia è una consuetudine? Per la seconda, trasferiamoci al San Nicola: per i baresi non sarà una partita come le altre. La parola “Novara” riporta a quel maggio del 2014, quando il Bari, anzi la Bari, conquistò all’ultima giornata un’incredibile qualificazione ai play off grazie ad una doppietta di Cani. Acqua passata, domani c’è la possibilità di agganciare le primissime posizioni della classifica di B, mentre per Baroni l’occasione di confermarsi ammazza-grandi. Il Cesena ospita il Lanciano e proverrà a imporre il fattore campo.

696x478xMaglia-Avellino-Calcio-per-Benevento-696x478.jpg.pagespeed.ic.7kx2gnkemo

Il Cagliari ospiterà il Vicenza lunedì sera: anche i sardi hanno vinto 5 gare su 5 in casa, ma il Vicenza è la squadra che ha vinto più gare di tutti in trasferta. Ed è una delle poche squadre che hanno un ruolino regolare, dal momento che le big soffrono tremendamente i viaggi. Interessanti gli scontri salvezza, con 8 squadre racchiuse in soli 5 punti: l’Ascoli ospita la Pro Vercelli, il Modena di Hernan Crespo va a Como per una sfida che rievoca il triste episodio del pugno di Ferrigno. L’Avellino gioca a Terni, dopo la bella vittoria di martedì, nonostante le polemiche sulla maglia con la scritta “Benevento”, trasformata in fretta e furia in “Sannio” per volere di qualche tifoso; la Salernitana ospita il Perugia. Attesa per il derby ligure fra Spezia e Virtus Entella, domenica alle 17.30: al Picco di La Spezia, i padroni di casa giocano per rimanere attaccati al treno playoff, l’Entella vuole approfittarne per distanziarsi dalla zona retrocessione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here