Home Fantacalcio Fantacalcio 2015/2016: i 10 difensori su cui puntare

Fantacalcio 2015/2016: i 10 difensori su cui puntare

1163
0
SHARE

Si avvicina l’inizio del campionato e di conseguenza l’immancabile appuntamento annuale con l’asta del fantacalcio. Di seguito Blog di Calcio vi propone i 10 migliori difensori, quelli sui quali puntare ad occhi chiusi in quanto in grado di garantirvi punti e mezzi punti decisivi attraverso voti sopra la media e bonus inaspettati che potrebbero farvi vincere scontri diretti all’ultimo sangue.

Leonardo Bonucci

Top player difensivo. Ha chiuso la scorsa stagione con una votazione media pari a 6,15 nonostante le otto ammonizione ricevute. Quasi sempre presente con 34 gare disputate, si conferma anche quest’anno uomo pienamente affidabile, molto più del discontinuo ed irruento Chiellini e dell’acciaccato Barzagli.
bonucci

Dusan Basta

Stessa media anche per il serbo, meno gol assicurati ma tanti assist garantiti. Basta è uno dei perni della Lazio di Stefano Pioli, una continua spina nel fianco nelle difese avversarie, occhio però agli impegni europei che potrebbero precludergli un costante impiego in campionato.
Basta-700x400

Kostas Manolas

La Roma del secondo anno non è stata all’altezza della prima messa in mostra da Rudi Garcia. Colpa della difesa? Mancava Benatia? Può darsi ma il greco si è rivelato una delle note positive senza riserve e con il rientro in pianta stabile di Castan i suoi voti non potranno che aumentare. Non dimenticatevi dei tanti pali colpiti, il suo primo gol in A arriverà presto.
manolas

Kamil Glik

Il difensore in assoluto migliore della scorso campionato: 32 presenze, media voto di 6,33 e 7 reti. Difficile ripetersi ma non impossibile, il vizietto del gol lo perseguita dai tempi del Piast e le difese di Ventura sono solide specie se ad affiancarti trovi un altro big come Emiliano Moretti.
glik

Gonzalo Rodriguez

Con la partenza di Savic quest’anno l’ex Villareal farà coppia con Astori. Cambia poco in termini fantacalcistici, la nuova Fiorentina di Paulo Sousa è tutta da scoprire ma le doti da goleador del buon Gonzalo non mentono mai, sarà sempre lui il rigorista designato.
fiorentina-la-fiorita

Sime Vrsaljko

Se resta a Sassuolo è un top, se va a Napoli anche, se va all’Inter o altrove dipende. Il croato tuttavia dovrebbe rappresentare un punto fermo per tutti i fantallenatori, i suoi voti sono sempre sufficienti e gli assist non tardano ad arrivare. Con un pizzico di propensione offensiva in più diverrebbe imprescindibile.
US Sassuolo Calcio v Genoa CFC - Serie A

Lorenzo De Silvestri

Altro terzino terribile, Zenga dovrà necessariamente affidarsi ad un leader caratteriale come lui per tentare di salvare la propria panchina. Grinta, corsa e sacrificio, qualche disattenzione di troppo è vero ma i 4 gol e i 3 assist dello scorso anno lo rendono più appetibile di molti centrocampisti di ruolo.
de-silvestri

Stephan Lichtsteiner

La finale di Champions ha svelato tutti i limiti dello svizzero ma per fortuna di alieni come Neymar, Messi e Suarez in A non c’è neanche l’ombra. Le sue arcinote qualità dunque gli garantiranno la solita stagione da top: piena sufficienza ed una discreta dose di bonus per le vostre fantasquadre.
licht

Stefan de Vrij

Ci ha messo davvero poco ad ambientarsi al nostro calcio, anche in Europa non avrà problemi visto che è già risultato uno dei migliori difensori dell’ultimo mondiale. Anche l’olandese è ancora alla ricerca del primo gol in A, le occasioni non mancheranno ma la solidità difensiva è un qualcosa da cui non si può prescindere.
blogdisport_a7343bef734121b5d3391a311d5b900a1-e1409753697129

Bruno Peres

Forse il miglior terzino del nostro campionato, le sue leggere insicurezze in fase di marcatura vengono completamente celate dalla perfetta quadratura granata. Il brasiliano ha voglia di migliorarsi e di segnare altri gol come il coast to coast siglato nel derby prima di fare definitivamente il salto in una big europea. Da prendere anche assieme alla rivelazione dell’ultimo campionato, Davide Zappacosta, visto che dovrebbero giocare entrambi.
peres