Home News I tifosi gli bruciarono l’auto: De Angelis si ‘vendica’ esultando (VIDEO)

I tifosi gli bruciarono l’auto: De Angelis si ‘vendica’ esultando (VIDEO)

1579
0
SHARE
Foto: Pagina ufficiale Casertana su Facebook

I tifosi gli avevano bruciato la macchina dopo il derby contro il Benevento perso per 6-0 dalla Casertana. Vi avevamo già raccontato la storia di De Angelis, attaccante della squadra rossoblù finito nel mirino dei tifosi dopo quella partita persa dalla squadra di Caserta, ma c’è un nuovo (divertente e bello) sviluppo. L’attaccante ieri ha segnato contro l’Akragas, davanti ai propri tifosi, partecipando alla festa della Casertana, che è tornata alla vittoria (dopo il ko di Benevento e il pari di Martina Franca per 1-1) rifilando un poker (4-0) alla squadra allenata da Pino Rigoli. Per De Angelis gol ed esultanza polemica: dopo la rete ha fatto finta di essere alla guida di una vettura, prima di essere abbracciato dai compagni.

Una risposta intelligente, ironica e un filo polemica, quella di un ottimo calciatore che ha pagato le conseguenze per una trasferta nefasta. La Lega Pro che ci piace è quella che alla violenza risponde così. Col sorriso.

De Angelis che esultanza!

Chi vi ricorda questa esultanza di De Angelis?

Pubblicato da Sportube Webtv su Giovedì 24 marzo 2016

Vedi anche  Mercato: i 10 club europei che hanno speso di più a gennaio