Home B Bene, Bravo, B – Rastelli da ex, Valdanito per il riscatto

Bene, Bravo, B – Rastelli da ex, Valdanito per il riscatto

213
0
SHARE

Se la serie B non fosse così imprevedibile, diremmo che il Livorno ha una grandissima occasione. Quella di tentare il primo allungo e guardare tutti, già da stasera da debita distanza. Panucci lo sa, e fa il pompiere. Boscaglia e il suo Brescia sono avversari meno malleabili di quanto non dica la classifica. Dopo un avvio disastroso l’hanno dimostrato contro la Salernitana. Oddo dovrà spiegarci se il Pescara da trasferta e quello casalingo sono la stessa squadra e se lo scivolone della prima giornata è stato solo una falsa partenza. A Bari si gioca una partita interessante, anche perché Nicola deve farci capire se ci sono possibilità di vedere i biancorossi giocare almeno un tempo con 11 effettivi.

A Cagliari va in scena il Rastelli day: chissà se i suoi vecchi giocatori avranno voglia di fargli uno scherzetto. A Terni i rossoblu hanno capito che comunque ci sarà da pedalare: la B non è una passeggiata per nessuno. Nemmeno se hai Sau e Farias dalla tua. Già tempo di verifiche per lo Spezia. Un altro passo falso non sarebbe cosa gradita, e Salerno non è un campo semplice. Per Crespo è tempo di invertire la rotta, altrimenti le parole “progettazione”, “mentalità” e “bel gioco” diventano concetti difficili da sostenere. Ma Vadanito ha carattere, non si abbatta e vada avanti per la sua strada. Sperando che la società continui a sostenerlo.

Vedi anche  Bene, Bravo, B - Accipicchia che Picchio