Home B Serie B, la Top 11 della 9^ giornata

Serie B, la Top 11 della 9^ giornata

145
0
SHARE

La B continua inesorabile il suo cammino. E lo fa col sorprendente Crotone ancora una volta vittorioso e capolista: 0-1 dei pitagorici su un campo difficile come quello di Ascoli. Continua la sua marcia anche il Cagliari, che passeggia letteralmente sul Trapani per 4-1. In ripresa il Pescara di Oddio vittorioso ed in zona playoff, mentre per Cesena e Bari solo due pareggi contro Salernitana e Virtus Entella. 1-1 anche tra Spezia ed Avellino, mentre il Livorno ritrova la vittoria in casa contro il Modena grazie ad un super Pasquato. Al Perugia, invece, va il derby della disperazione contro la Ternana, che rimane al terz’ultimo posto in classifica.

Questa, secondo blogdicalcio.it, la top 11 di giornata (4-3-3)

PORTIERI

Frattali (Avellino): Due interventi miracolosi su Calaiò e Catellani da parte sua permettono ai Lupi di strappare un preziosissimo pareggio, che muove classifica e da morale e fiducia in più. Provvidenziale.

DIFENSORI

Pisacane (Cagliari): Difensore con grande sicurezza e temperamento, suggella una prestazione da incorniciare con un gol su calcio d’angolo battuto da Di Gennaro.

Ceccarelli (Entella): Tiene a bada con grande maestria gli sterili attacchi del Bari. E’ il perno della solida difesa della squadra di Aglietti, cresce giornata dopo giornata.

Poli (Novara): Un giocatore sempre più protagonista, tecnicamente di valore. Suo il gol del 2-0 che permette di avere la meglio sul Vicenza e togliere un po’ di castagne al fuoco a mister Baroni.

Belmonte (Perugia): Prestazione da leader per una partita da protagonista. E il fatto che tutto questo sia stato fatto in un derby (che potrebbe dare una svolta alla stagione del grifo), rende il tutto più dolce.

CENTROCAMPISTI

Acosty (Latina): In pochi ripartono e puntano l’uomo come fa lui. E’ il vero punto di forza del Latina, giocatore solido e che continua a far parlare di se.

Bovo (Salernitana): Autore del gol del vantaggio contro il Cesena, sfoggia una prestazione di grande carattere. In B si sta rifacendo con quegli interessi di cui era stato privato in Lega Pro. Costanza e temperamento prima di tutto.

Jidayi (Avellino): Un giocatore ricco di sostanza. Un gol messo a segno (su cross di Insigne), un altro annullato, ma il dubbio rimane. Ottima partita per l’ex stabiese che si dimostra un mestierante di lusso.

ATTACCANTI

Farias (Cagliari): Due gol ed un assist contro il Trapani, fa impazzire la sin li solida difesa dei siciliani. Per Nicolas è una giornata da incubo, l’ex Padova invece si dimostra sempre più calciatore di categoria superiore. Maledettamente incisivo.

Geijo (Brescia): Ancora in gol, ancora questa volta. Il talento scuola Udinese continua a sorprendere tutti. Ha il vizio del gol, e siamo già a 6 marcature. Protagonista silenzioso, complimenti Boscaglia.

Pasquato (Livorno): Due gol, due grandi diagonali. Il Livorno per risollevarsi dalle ultime battute d’arresto aveva bisogno di un giocatore cosi. E’ una realtà sempre più importante per la B, un giocatore in crescita. Dove potrebbe portare questo Livorno?