Home Calciomercato Retroscena: Draxler era il piano B, quando la Juve voleva Oscar (e...

Retroscena: Draxler era il piano B, quando la Juve voleva Oscar (e sacrificava Pogba)

758
0
SHARE

Sfumato Draxler la Juventus si trova senza il piano B cercando un disperato accordo con l’Inter per Hernanes. La verità dei fatti è che già da sabato mattina l’affare Draxler sembrava cosa fatta, anche all’interno della dirigenza bianconera: lo conferma, a denti stretti, Allegri in conferenza stampa dopo la sconfitta della propria squadra a Roma. E ormai è cosa risaputa. S’è tirato indietro lo Schalke 04, ma è inutile piangere sul latte versato da qualcun’altro. Di certo non farà tornare indietro Draxler, che a breve verrà presentato ufficialmente dal Wolfsburg. Le carte al momento sono coperte, ma mica tanto: ad Allegri serve un calciatore dai piedi buoni, che sia trequartista, interno di metà campo o regista poco importa. Hernanes è l’ultima pazza idea di un mercato costretto alle follie del 31 Agosto, come non accadeva ormai da tempo.

Era Draxler stesso, però, il piano B. La priorità era Oscar, sogno di metà Luglio invocato da Allegri, che ha fatto infuriare Mourinho. Ma c’è un retroscena in tutto ciò che ha del clamoroso: appena 10 giorni fa la trattativa per Oscar sembrava in dirittura d’arrivo: il calciatore brasiliano + 60 milioni per Paul Pogba, che avrebbe lasciato numero 10 e ambizioni di futuro alla Juventus. L’offerta era troppo succulenta: la Juve avrebbe poi chiuso con Witsel e magari provato il colpo in attacco. Avendo ormai anche Oscar in tasca. Fu lo stesso trequartista del Chelsea a rifiutare, facendo scattare l’ennesimo piano B chiamato Draxler, poi sfumato sul più bello, quando ormai sembrava fatto. La morale bianconera è che nessuno è incedibile, al netto di strategie marketing, numeri di maglia, scelte di Allegri e tattica: il discorso non ha fatto sconti nemmeno su Coman, partito per una grande offerta. Sarebbe toccato anche a Pogba, e con il senno di poi qualcuno pensa che forse sarebbe stato meglio così.